Skip to content Skip to footer

A ferro e fuoco.

L’OCCUPAZIONE ITALIANA DELLA JUGOSLAVIA 1941-1943

A ferro e fuoco.

   L’OCCUPAZIONE ITALIANA DELLA JUGOSLAVIA 1941-1943

“Unità e fratellanza” è il motto del Fronte di liberazione, che si batte per ricostituire una Jugoslavia unitaria e pacificata al suo interno. Inoltre una grande Jugoslavia potrebbe includere territori rivendicati anche da sloveni, croati e serbi, cosa invece impossibile per i movimenti nazionalisti, in lotta fra loro e subordinati agli occupanti.
Il nazionalismo jugoslavista è un potente collante del Fronte e ad esso si accompagna un programma rivoluzionario, che spaventa i conservatori ma suscita l’interesse di giovani e donne che desiderano un futuro diverso.

Quali sono gli obiettivi del Partito Comunista?